Monterano: dove natura e storia si incontrano

sabato 16 novembre 2013

All’interno della Riserva Naturale Monterano, divisa in due dal fiume Mignone, una splendida escursione dal cuore di una forra fino all’altopiano tufaceo che ospita la più suggestiva città morta del Lazio!

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ENTRO GIOVEDI’ 14 NOVEMBRE (nome e cognome di ogni partecipante, email, cellulare). COMPILA IL MODULO DI PRENOTAZIONE ONLINE! L’Associazione si riserva di accettare le prenotazioni effettuate dopo tale data qualora non sia stato ancora raggiunto il numero massimo di partecipanti.

Se non sei ancora socio Xèmina, COMPILA IL MODULO DI ISCRIZIONE ONLINE! Ci aiuterai così ad accelerare le pratiche per la copertura assicurativa.

APPUNTAMENTOsabato 16 novembre – ore 10:00Parcheggio Diosilla in Loc. Diosilla Canale Monterano (RM).

COME ARRIVARE: Giunti al paese di Canale Monterano svoltare a sinistra subito prima della chiesa su Via Monterano. Al primo incrocio proseguire per Via Case Nuove seguendo le indicazioni per il parcheggio “Diosilla”, successivamente proseguire per Via della Solfatara fino ad arrivare ad un incrocio dove bisogna svoltare a destra e dopo circa 50 mt subito alla stradina di sinistra (indicazioni sempre per il parcheggio “Diosilla”). Proseguire per altri 500 m circa fino al parcheggio in corrispondenza dell’inizio della riserva.

PERCORSO: Il percorso ci permetterà di osservare l’ambiente umido delle forre, le antiche miniere di zolfo, manifestazioni idrosulfuree ed evidenze geologiche. Si arriverà infine all’antico abitato abbandonato di Monterano, dove le emergenze archeologiche e artistiche ci faranno fare un tuffo nella storia!

Lunghezza: circa 8 km.

Durata: circa 3 ore.

Dislivello: 130 m.

DIFFICOLTA: E (= Escursionistico– Itinerario su sentieri o tracce di sentiero ben visibili, normalmente con segnalazioni. Può avere tratti ripidi; i tratti esposti sono di norma o protetti, o attrezzati. Può prevedere facili passaggi in roccia, non esposti e che comunque non richiedono conoscenze alpinistiche specifiche).

COSTO: 10 € non soci; 5 soci. Tutte le quote sono comprensive di assicurazione personale.

NUMERO MINIMO PARTECIPANTI: 6

NUMERO MAX PARTECIPANTI: 30

ABBIGLIAMENTO CONSIGLIATO: scarpe da trekking, cappello, kway, pile o felpa, acqua, pranzo al sacco.

Le guide: Margherita Montoneri e Gaia De Luca.

In caso di condizioni avverse l’escursione verrà annullata o rimandata a data da destinarsi. Si consiglia pertanto di controllare l’email o le news sul nostro sito dopo le ore 18:00 del giorno precedente l’uscita per eventuali comunicazioni.

PRENOTAZIONI e INFO:

Associazione Xèmina – emozioni in natura

COMPILA IL MODULO DI PRENOTAZIONE ONLINE

Cell.: (+39) 345 1013285 (LUN-VEN – ore 10-12 / 15-17)

Email: info.xemina@gmail.com

Sito web: https://associazionexemina.wordpress.com/

Pagina Facebook: www.facebook.com/ass.xemina

Pubblicato il 11 novembre 2013, in Escursioni con tag , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Commenti disabilitati su Monterano: dove natura e storia si incontrano.

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: