A spasso tra suggestivi boschi e crateri

sabato 24 gennaio 2015

Escursione al bosco Macchia Grande e Monumento Naturale Caldara di Manziana. Il bosco è costituito da alberi di alto fusto di specie di querce, principalmente cerri, con esemplari notevoli, residui dell’antica selva che ricopriva i monti Sabatini e Ceriti e della Tolfa fino al mar Tirreno. La Caldara di Manziana rappresenta uno dei più importanti biotopi dell’Italia centrale per i suoi aspetti geologici e botanici con il suo affascinante paesaggio lunare e steppico, set di numerosi film a sfondo storico-mitologico.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ENTRO GIOVEDI’ 22 GENNAIO (nome e cognome di ogni partecipante, email, cellulare).  COMPILA IL MODULO DI PRENOTAZIONE ONLINE! L’Associazione si riserva di accettare le prenotazioni effettuate dopo tale data qualora non sia stato ancora raggiunto il numero massimo di partecipanti.

Per partecipare è necessario compilare il modulo di iscrizione e versare la quota sociale per l’anno 2015.

Se non sei ancora socio Xèmina, COMPILA IL MODULO DI ISCRIZIONE ONLINE! Ci aiuterai così ad accelerare le pratiche per la copertura assicurativa.

APPUNTAMENTO: sabato 24 gennaio 2015 – ore 10:00 al parcheggio di largo Salvatori (in prossimità di Manziana (RM), al km 28 della Braccianense, dove sul lato opposto rispetto a Manziana c’è una stradina indicata come largo Salvatori, che in poche decine di metri porta al parcheggio di ingresso).

COME ARRIVARE: Da Roma:

Dal GRA – Uscita Via Cassia e seguire le indicazioni per Viterbo. Superata la Giustiniana, prendere la SP493 (Braccianense). Entrare a Manziana e in prossimità del km 28 della Braccianense si troverà Largo Salvatori sulla sinistra.

Tramite A12 – prendere A12 in direzione Civitavecchia e uscire a Ladispoli-Cerenova. Alla rotonda prendere la prima uscita, e imboccare l’Aurelia. Girare a destra sulla SP2C (Furbara-Sasso). Continuare su Via Lazio e poi sulla Braccianense.

PERCORSO: Sentiero ad anello nel suggestivo bosco di Manziana alla ricerca di maestosi alberi secolari. Ritornati alle automobili, ci si sposterà al Monumento Naturale Caldara di Manziana, per osservare da vicino geyser, torbiere e betulle.

Lunghezza: circa 8 km.

Durata: circa 5 ore.

Dislivello: irrilevante.

DIFFICOLTA: E (Escusionistico).

COSTO10 € non soci (comprende: iscrizione annuale + escursione + assicurazione); 5 soci (comprende: escursione + assicurazione). Per partecipare è necessario essere iscritti.

NUMERO MIN PARTECIPANTI: 6

NUMERO MAX PARTECIPANTI: 30

ABBIGLIAMENTO CONSIGLIATO: adatto alla stagione, scarpe da trekking, cappello e guanti, pile o felpa, k-way, acqua, pranzo al sacco.

Le guide: Angela Giorgianni e Lara Mariangeli.

In caso di condizioni avverse l’escursione verrà annullata o rimandata a data da destinarsi. Si consiglia pertanto di controllare l’email o le news sul nostro sito dopo le ore 18:00 del giorno precedente l’uscita per eventuali comunicazioni.

______________________________________________________________

PRENOTAZIONI e INFO:

Associazione Xèmina – emozioni in natura

COMPILA IL MODULO DI ISCRIZIONE ONLINE!

COMPILA IL MODULO DI PRENOTAZIONE ONLINE!

Cell.: (+39) 345 1013285 (LUN-VEN – ore 10-12 / 15-17)

Email: info.xemina@gmail.com

Sito web: https://associazionexemina.wordpress.com/

Pagina Facebook: www.facebook.com/ass.xemina

Pubblicato il 6 gennaio 2015, in Attività, Escursioni con tag , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Commenti disabilitati su A spasso tra suggestivi boschi e crateri.

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: