Campo Soriano: il carsismo che non ti aspetti

domenica 10 gennaio 2016

naturageologia

Campo Soriano

Lo sapevi che esistono tanti tipi di carsismo? Quale fenomeno ha forgiato le rocce di Campo Soriano?

Il Monumento Naturale di Campo Soriano sorge a pochi chilometri dalle città di Terracina e Sonnino, ricade all’interno del Parco Naturale Regionale dei Monti Ausoni e Lago di Fondi ed è un altopiano carsico di rara bellezza paesaggistica. Durante l’escursione interpreteremo le forme tipiche di questo Monumento Naturale, ripercorrendone la storia, e ci immergeremo in un passato lontano, molto diverso da quello attuale.

APPUNTAMENTO: domenica 10 gennaio – ore 10:00Campo Soriano (LT), all’inizio del sentiero.

COME ARRIVARE: Da Roma: si percorre la Pontina e si prende il bivio per Terracina, poi la Migliara 43, la SS156, la SS7 e successivamente la Migliara 55 fino al cavalcavia, prima del quale si gira a destra. Si passa sotto il cavalcavia e si gira a destra attraversando un passaggio a livello. Si continua lungo Via Costa la Traglia e poi lungo la Strada Provinciale di Campo Soriano attraversando la frazione di Cascano e Ripa di Cascano. Superare il cartello che indica l’ingresso nel Monumento Naturale di Campo Soriano. L’appuntamento è sul lato sinistro della strada, in corrispondenza di uno spiazzo (qui potete parcheggiare) e dell’inizio del sentiero segnalato da un tabellone informativo (latitidine 41°21’26” N, longitudine 13°14’45” E).

PERCORSO: Si attraverseranno i labirinti formati dai vigneti e uliveti che spuntano ovunque tra le particolari e suggestive formazioni geologiche del Monumento Naturale in un percorso che dalla pianura sale leggermente fino ad arrivare alle pendici di Monte Romano, da cui si ha uno splendido colpo d’occhio sulla valle. Si ridiscende agevolmente lungo un fresco boschetto di leccio.

Durata: circa 2 ore, escluse soste.

Dislivello: 120 m in salita e 120 m in discesa.

DIFFICOLTA: E (Escusionistico)

COSTO5 soci; 10 non soci. Tutte le quote sono comprensive di assicurazione personale.

NUMERO MAX PARTECIPANTI: 30

ABBIGLIAMENTO CONSIGLIATO: scarpe da trekking, cappello e guanti, pile o felpa, k-way, acqua, pranzo al sacco. Utili i bastoncini telescopici.

Le guide: Gaia De Luca e Marianna Di Santo

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ENTRO LE ore 12:00 di SABATO 9 GENNAIO (nome e cognome di ogni partecipante, email, cellulare).  COMPILA IL MODULO DI PRENOTAZIONE ONLINE! L’Associazione si riserva di accettare le prenotazioni effettuate dopo tale data qualora non sia stato ancora raggiunto il numero massimo di partecipanti.

Per partecipare è necessario compilare il modulo di iscrizione e versare la quota sociale per l’anno 2016. Il pagamento può essere effettuato anche il giorno stesso dell’escursione.

Se non sei ancora socio Xèmina, COMPILA IL MODULO DI ISCRIZIONE ONLINE! Ci aiuterai così ad accelerare le pratiche per la copertura assicurativa.

In caso di condizioni avverse l’escursione verrà annullata o rimandata a data da destinarsi. Si consiglia pertanto di controllare l’email o le news sul nostro sito entro le ore 18:00 del giorno precedente l’uscita per eventuali comunicazioni.

PRENOTAZIONI e INFO:

Associazione Xèmina – emozioni in natura

Cell.: (+39) 345 1013285 – 3334036906 (LUN-VEN – ore 10-12 / 15-17)

Email: info.xemina@gmail.com

Sito web: https://associazionexemina.wordpress.com/

Pagina Facebook: www.facebook.com/ass.xemina

Campo Soriano

Pubblicato il 22 dicembre 2015, in Escursioni con tag , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Commenti disabilitati su Campo Soriano: il carsismo che non ti aspetti.

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: