La favola dell’Aquila, del Lupo e del Topo furbo, da Vallecupola alla Vetta del Monte Navegna

domenica 18 marzo 2018

natura

Una favola del passato che si fonde con la natura selvaggia, per un’esperienza unica tra i paesaggi suggestivi della Riserva Naturale Regionale dei Monti Navegna e Cervia.

APPUNTAMENTO: domenica 18 marzo – ore 9:30a Castel di Tora (RI), SP34 Turanense 44, davanti alla Casina del gelato. Guarda su Google Maps!

COME ARRIVARE: Da Roma, due possibilità:

1 – A1 fino a Fiano Romano (pedaggio €1,50, oppure tutta Salaria) poi Salaria fino a Osteria Nuova, proseguire per Poggio Moiano, poi prendere la Strada dei Laghi direzione Lago del Turano, si incrocia la Turanense (SP34) si va verso destra in direzione Castel di Tora. Durata circa 1:30.

2 – A24 fino a Carsoli/Oricola (pedaggio €7,00), si prende la Turanense (SP34) direzione Castel di Tora. Durata circa 1:15.

Da Castel di Tora riprendiamo le auto e proseguiamo fino a Fonte Reina, la strada è carreggiabile ma bianca.

PERCORSO: Sentiero 331 – da Vallecupola alla Vetta del Monte Navegna e ritorno. Si attraversa un paesaggio vario che parte dall’abbeveratorio Fonte Raina con vista sul borgo incastellato di Vallecupola, si sale sulla fiancata del monte Navegna inoltrandosi in un bosco a prevalenza di faggi, sorpassato il quale ci troviamo in una prateria d’altura. La nostra attenzione sarà catturata dal panorama meraviglioso e saremo attenti a individuare la presenza dei lupi (tracce e fatte) e dell’aquila reale. Di pari passo si dipanerà la favola del Lupo, dell’Aquila e del Topo che li aiutò a rompere un terribile incantesimo.

Lunghezza: circa 6 km.

Durata: intera giornata, circa 5 ore di cammino.

Dislivello: circa 450 m.

DIFFICOLTA: E (Escursionistico).

COSTO5 soci. Tutte le quote sono comprensive di assicurazione personale. Per partecipare è necessario essere iscritti per l’anno 2018 (10 € ordinario; 20 € sostenitore).

NUMERO MIN PARTECIPANTI: 6.

ABBIGLIAMENTO CONSIGLIATO: adatto alla stagione, scarpe da trekking, cappello, pile o felpa, k-way, acqua, pranzo al sacco.

La guida: Marta Cappelli (Guida Ambientale Escursionistica LA299).

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ENTRO LE ORE 12:00 DI VENERDI’ 9 MARZO (nome e cognome di ogni partecipante, email, cellulare).  COMPILA IL MODULO DI PRENOTAZIONE ONLINE!

Per partecipare è necessario compilare il modulo di iscrizione e versare la quota sociale per l’anno 2018.

Se non sei ancora socio Xèmina, COMPILA IL MODULO DI ISCRIZIONE ONLINE! Ci aiuterai così ad accelerare le pratiche per la copertura assicurativa.

In caso di condizioni avverse l’escursione verrà annullata o rimandata a data da destinarsi. Si consiglia pertanto di controllare l’email dopo le ore 18:00 del giorno precedente l’uscita per eventuali comunicazioni.

______________________________________________________________

PRENOTAZIONI e INFO:

Associazione Xèmina – emozioni in natura

Email: info.xemina@gmail.com

COMPILA IL MODULO DI PRENOTAZIONE ONLINE!

COMPILA IL MODULO DI ISCRIZIONE ONLINE!

Pubblicato il 28 febbraio 2018, in Attività, Escursioni con tag , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Commenti disabilitati su La favola dell’Aquila, del Lupo e del Topo furbo, da Vallecupola alla Vetta del Monte Navegna.

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: